Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Chandra Asri (Indonesia) costruirà raffineria nel 2018

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 09/03/2015 (14:01)
Secondo fonti dei media, la società indonesiana Chandra Asri Petrochemical ha intenzione di costruire una raffineria nel 2018, per ridurre la dipendenza della società dalle importazioni di nafta. La società sta conducendo gli studi preliminari per il progetto della raffineria, che dovrebbe avere un valore di circa $740 milioni.

La raffineria sarà costruita a Cilegon, Banten, e dovrebbe avere una capacità produttiva di 2.5 milioni ton di nafta/anno, circa 1.3 milioni ton dei quali saranno usati come feedstock per la produzione di olefine della società. La società consuma 1.7 milioni ton di nafta ogni anno, da diverse fonti dei Paesi del Medio Oriente, come Singapore.

La Chandra Asri sta inoltre portando avanti un progetto di espansione da $380 milioni del cracker di West Java, attraverso il quale la società punta ad aumentare la produzione di etilene a 860,000 ton/anno da 600,000 ton/anno. Il cracker dovrebbe essere avviato a gennaio 2016.

La società sta costruendo inoltre un impianto di gomme sintetiche in cooperazione con la società francese Compagnie Financière du Groupe Michelin. L’impianto sarà in grado di produrre 100,000 ton di butadiene e dovrebbe essere inaugurato nel 2016.

Fonti hanno inoltre affermato che la Chandra Asri sospenderà la produzione per tre mesi, da settembre a novembre di quest’anno.
Prova Gratuita
Login