Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Chandra Asri valuta costruzione nuovo cracker

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 17/10/2014 (15:57)
La società indonesiana Chandra Asri ha intenzione di costruire un nuovo cracker a nafta con una capacità di 1 milione ton/anno, oltre al progetto di espansione dell’attuale cracker a Giava, secondo fonti di mercato.

La società ha affermato di avere due possibilità, ovvero aumentare la capacità attuale a 1 milione ton/anno o costruire un nuovo cracker da 1 milione ton/anno nel 2017. Il cracker sarebbe attivo nel 2020 e costerebbe £3-4 miliardi.

Chandra Asri aumenterà inoltre la capacità del cracker a Giava. A settembre la società ha assegnato il contratto di engineering alla giapponese Toyo Engineering Corporation per la realizzazione del progetto.

Il cracker ha una capacità produttiva di 600,000 ton/anno di etilene e di 306,000 ton/anno di propilene. Dopo il progetto di espansione, che costerà $380 milioni, la capacità produttiva del cracker dovrebbe raggiungere le 860,000 ton/anno.
Prova Gratuita
Login