Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Cina, Oriental investe 40 miliardi di yuan in derivati

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 19/08/2019 (16:16)
Secondo un comunicato stampa, è stato firmato un accordo di cooperazione strategica tra Oriental Energy (Cina) e People’s Government nel Municipio di Maoming per un progetto completo di utilizzo. L’accordo punta a creare una catena di prodotti di derivati a Maoming, Guandong.

Sotto il contratto, Oriental Energy dovrebbe investire circa CNY40 miliardi ($5.68 miliardi) per il progetto proposto in tre fasi.

Di conseguenza, la prima fase includerà due unità di PDH (propano deidrogenato) insieme a tre impianti di polipropilene con un totale di investimenti di CNY14 miliardi ($1.98 miliardi). Nella seconda fase, circa CNY10 miliardi ($1.41 miliardi) saranno investiti per la costruzione di altre due unità di PDH e tre impianti di PP nella stessa area. Per finire, la terza fase consisterà nel sistemare le attrezzature per produrre etano, propano e butano per gli impianti di etilene, propilene e butadiene, con un totale di investimenti pari a CYN16 miliardi ($2.26 miliardi).
Prova Gratuita
Login