Skip to content

Opzioni Filtro
Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
 

Cina, PE commercializzato con uno sconto sull’etilene

  • 22/03/2016 (11:34)
In Cina, il mercato del PE ha chiuso la scorsa settimana seguendo un trend da stabile a in rialzo, supportato dall’offerta corta e dall’aumento di costi dei feedstock, senza però riuscire a tenere il passo con gli incrementi dei prezzi spot dell’etilene. Per questo motivo, i prezzi dell’LDPE, dell’LLDPE e dell’HDPE di importazione su base CFR Cina sono attualmente commercializzati con uno sconto rispetto ai prezzi dell’etilene spot in Asia, secondo i dati del Price Wizard di ChemOrbis.



I prezzi spot dell’etilene in Asia stanno seguendo un trend rialzista dalla seconda metà di febbraio, sebbene questa settimana gli aumenti siano stati inferiori rispetto a quelli della settimana precedente. I prezzi spot sono saliti di $30/ton su base settimanale CFR Nordest Asiatico. L’interesse all’acquisto per l’etilene resta buono, a causa dei fermi impianto nella regione.

Oltre ai cracker di YNCC e di Tosoh Corporation che sono fermi per manutenzione, anche Sinopec Maoming ha fermato il cracker a metà marzo per un mese di manutenzione. Intanto, il cracker da 1.1 milioni di ton/anno della società cinese Fujian Refining & Petrochemical’s (FREP) è inattivo dal 14 marzo a causa di un problema tecnico.

Come conseguenza del premio dell’etilene sul PE, un trader globale ha riportato “Speravamo di ricevere offerte per l’HDPE pipe 100 da un produttore della Corea del Sud, ma il fornitore ha iniziato a vendere etilene piuttosto che PE, a causa degli aumenti a consecutivi registrati dai prezzi spot del monomero in Asia”.
Prova Gratuita