Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Cina, PMI cala ad aprile a causa della domanda debole per virus

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 30/04/2020 (18:10)
Secondo il National Bureau of Statistics (NBS), il PMI della Cina – che indica il livello delle attività industriali - è diminuito ad aprile dopo il forte rimbalzo di marzo.

Il PMI è sceso a 50.8 ad aprile rispetto ai 52 di marzo. Il PMI superiore a 50 punti indica espansione mentre quello sotto a quel livello indica contrazione.

D’altra parte, il PMI Markit/Caixin, un indice privato che misura l’attività del settore manifatturiero cinese, ha rivelato che il settore manifatturiero del paese è diminuito da 50.1 a marzo a 49.4 ad aprile, tornando in territorio di contrazione, diversamente dal dato ufficiale.

I dati economici in calo sono stati principalmente attribuiti al notevole ribasso nelle vendite di esportazione e al forte calo della domanda a causa dell’epidemia da coronavirus, che ha impedito un ulteriore risalita del settore nonostante la graduale ripresa delle attività.
Prova Gratuita
Login