Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Cina, PMI manifatturiero di luglio inferiore alle attese

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 31/07/2017 (18:03)
Secondo fonti dei media, i dati pubblicati dall’Ufficio nazionale di statistica della Cina hanno mostrato che l’Indice dei manager degli acquisti (PMI) per il settore manifatturiero è diminuito a una lettura di 51.4 a luglio, in calo rispetto alle attese degli economisti che avevano indicato un 51.6 in un sondaggio di Reuters. La lettura di luglio è in calo anche rispetto alla lettura di giugno di 51.7. Ogni cifra superiore a 50 indica espansione, mentre ogni cifra inferiore a 50 indica una flessione.

La diminuzione è stata attribuita alla domanda inferiore dall’export e alle condizioni meteo non favorevoli, oltre che ai lavori di manutenzione su alcuni impianti.

Gli ultimi dati hanno mostrato che l’indice dei nuovi ordinativi per l’export è sceso al 50.9 a luglio, rispetto a una lettura di 52.0 a giugno, spingendo l’indice degli ordinativi complessivi in calo a 52.8 rispetto al 53.1. Inoltre, la crescita del settore dei servizi ha mostrato un aumento di 54.5 a luglio rispetto ai massimi degli ultimi tre mesi, pari a 54.9 a giugno.

Tuttavia un indice del settore costruzioni del paese ha registrato un aumento visibile a 62.5 rispetto al 61.4 del mese precedente, sulla scia degli investimenti del governo nei nuovi progetti per le infrastrutture.
Prova Gratuita
Login