Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Cina, banca centrale riduce tassi di interesse banche, inietta $7 miliardi sui mercati

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 30/03/2020 (17:36)
Secondo le fonti dei media, la banca centrale cinese, la People’s Bank of China (PBOC), ha ridotto i tassi di interesse dei prestiti alle banche, riportando il maggiore calo in cinque anni.

Di conseguenza, la banca ha ridotto di tassi di repo inverso a 7 giorni di 20 punti base al 2.2% rispetto al 2.4%. Ha anche rafforzato la propria politica monetaria iniettando CNY50 miliardi ($7 miliardi) nel sistema finanziario.

Questo è emerso in linea con l’intenzione del paese di intensificare la risposta contro gli effetti sempre più intensi dell’epidemia di coronavirus.
Prova Gratuita
Login