Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Cina debole, petrolio in calo pesano su mercato PE del SEA

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 14/03/2017 (17:36)
I prezzi in ribasso del petrolio e il trend in diminuzione nel mercato del PE in Cina derivante dall’offerta ampia nel paese stanno mettendo sotto una pressione ribassista il mercato delle importazioni di PE nel Sudest Asiatico nonostante l’offerta limitata dal Medio Oriente a partire da inizio febbraio.
Una fonte di un produttore del Medio Oriente ha commentato, “I nostri clienti nel Sudest Asiatico sono cauti nei loro acquisti poiché stanno monitorando gli sviluppi nel vicino mercato cinese. L’offerta dal Medio Oriente al Sudest Asiatico è abbastanza limitata a causa delle manutenzioni e crediamo che possa controbilanciare la pressione dalla Cina e il ribasso delle materie prime. Inoltre, pensiamo che le offerte per imbarco ad aprile possano diminuire di circa $20-30/ton al massimo”.

Un trasformatore in Vietnam che offre materiale saudita ha commentato, “La domanda dei nostri prodotti finiti è debole a causa del trend al ribasso nel mercato cinese. Inoltre, non abbiamo ancora ricevuto altre nuove offerte dal Medio Oriente”.

Anche un trader cinese ha detto di stare aspettando in modo da seguire l’impatto del ribasso dell’etilene e dei prezzi del petrolio sul mercato.

Il 10 marzo, i prezzi del petrolio NYMEX sono stati siglati sotto la soglia dei $50/barile per la prima volta a partire da dicembre e hanno continuato a diminuire per i seguenti tre giorni per chiudere a $48.40/barile lunedì.
Prova Gratuita
Login