Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Cina: difficoltà a raggiungere target di crescita del 6.5%

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 15/03/2017 (19:04)
Secondo Reuters, il premier cinese Li Keqiang ha sottolineato che l’economia del paese è forte e che punta a mantenere la crescita nei prossimi anni, grazie a globalizzazione e accordi di libero scambio, nonostante un incremento delle politiche protezioniste.

I dati hanno mostrato che l’economia del paese ha visto una buona partenza a inizio anno, con un rimbalzo degli investimenti privati, attribuito a un migliore clima economico e alle politiche di supporto. Tuttavia gli analisti concordano sul fatto che l’economia del paese si basi fortemente sul credito, aumentando la possibilità di una crisi finanziaria nel futuro.

Il premier del paese ha sottolineato l’importanza del prendere seriamente i rischi del settore finanziario interno, attraverso la riduzione del target di crescita per il 2017 al 6.5%, rispetto al 6.5-7% del 2016. Dopo la crescita economica del paese pari al 6.7% nel 2016, il premier ha definito il target di crescita del 2017 come "non facile da raggiungere".
Prova Gratuita
Login