Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Cina: diminuzione inattesa per export di febbraio

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 10/03/2014 (17:54)
Secondo le informazioni dei media, l’export dalla Cina è diminuito in modo inatteso a febbraio. L’ufficio di statistica pubblicherà le cifre sulla produzione industriale di gennaio e febbraio il 13 marzo.

A febbraio 2014 l’export dalla Cina è diminuito del 18.1% anno su anno, mentre le previsioni iniziali avevano indicato un incremento del 7.5%, secondo un sondaggio di Bloomberg. L’export dalla Cina nei primi due mesi dell’anno è diminuito dell’1.6%, dopo aver registrato un aumento del 23.6% nello stesso periodo dello scorso anno.

L’import, d’altra parte, è cresciuto oltre le attese, crescendo del 10.1% sull’anno precedente, lasciando il deficit commerciale a $23 miliardi, il gap più ampio visto negli ultimi due anni. Gli analisti intervistati da Bloomberg avevano previsto un aumento del 7.6% per l’import di febbraio.

Il tasso di crescita dell’inflazione della Cina è rallentato al 25 sull’anno a febbraio, il livello minimo in 13 mesi. Le previsioni iniziali avevano indicato un aumento del 2.1% nell’indice dei prezzi al consumo.
Il governo cinese punta a una crescita annuale del 7.5% nel 2014.
Prova Gratuita
Login