Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Cina, domanda di LDPE, LLDPE migliora

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 02/09/2016 (17:56)
I player hanno riportato che l’offerta corta di LDPE e LLDPE persiste in Cina, mentre la domanda sta mostrando segni di ripresa. L’LLDPE è stato corto per qualche periodo, mentre anche l’offerta di LDPE è diminuita recentemente. Anche le allocazioni ridotte di LDPE dal Qatar insieme alla chiusura di un principale produttore di LDPE in Iran, che di solito Esporta alla Cina, sono state citate come cause per l’offerta corta di LDPE.

Un trader ha anche attribuito la continua mancanza di offerta locale per LLDPE alla chiusura per manutenzione dell’impianto di Sinopec Sabic Tianjin Petrochemical da 600,000 ton/anno tra l’11 di agosto e il 25 di settembre. A parte questo, i problemi di consegna causati dal divieto di circolazione dovuto al congresso del G20 hanno contribuito alle preoccupazioni attuali per l’offerta

Per quanto riguarda la domanda, qualche player ha riportato un miglioramento e che il sentimento è più buono grazie all’incremento degli acquisti per la stagione agricola. “Il sentimento è migliore adesso. Nonostante i buyer mantengano gli acquisti sulle loro necessità, acquistano più spesso questi giorni”, ha detto un trader.

I player hanno espresso opinioni differenti circa l’impatto di questi fattori sui prezzi. D’altra parte, alcuni credono che il mercato rimarrà stabile. “Non c’è ragione per cui i prezzi di PE debbano diminuire a settembre. La domanda sta migliorando mentre l’offerta è corta. Dopo la fine del congresso del G20, non si verificherà un eccesso di offerta poiché il miglioramento della disponibilità controbilancerà la mancanza di materiale”, ha detto un trader a Shanghai.

D’altra parte, un altro trader ha detto, “La domanda dovrebbe riprendersi in linea con la stagione. Tuttavia, l’aumento recente è per lo più guidato dai problemi di offerta piuttosto che dalla domanda. Inoltre, la buona domanda potrebbe non necessariamente essere seguita da altri aumenti dei prezzi”.

Un altro trader ha commentato, “I prezzi di PE hanno seguito un trend da stabile a in rialzo per qualche tempo. Pensiamo che i prezzi possano diminuire nel breve periodo. Il ritorno dell’Iran sul mercato e l’arrivo della stagione delle manutenzioni entro fine settembre allevieranno l’offerta corta, la quale metterà una pressione ribassista sui prezzi del PE”.
Prova Gratuita
Login