Skip to content




Mercati

Asia Pacifico

  • Cina
  • SEA & India
  • (Indonesia, Vietnam, Malaysia, Singapore, Philippines, Thailand, India)
  • Europa

  • Italia
  • Nord Europa
  • (Austria, Belgio, France, Germania, Paesi Bassi, Svizzera)
  • Africa

  • Egitto
  • Africa
  • (Algeria, Tunisia, Libya, Marocco, Nigeria, Kenya, Tanzania, Sudafrica)

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Cina: export -4.1% a maggio, import batte le attese

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 08/06/2016 (12:44)
Secondo i dati forniti dalla General Administration of Customs della Cina, le esportazioni del paese sono calate del 4.1% in termini di dollari rispetto all’anno precedente, a causa della domanda globale debole, mentre le importazioni sono leggermente scese dello 0.4% sull’anno a maggio, il tasso di diminuzione più basso da novembre 2014. Gli economisti di Reuters si aspettavano un calo del 3.6%, dopo una diminuzione dell’1.8% ad aprile, mentre si aspettavano che le importazioni diminuissero del 6% dopo un calo del 10.9% nel mese precedente. I dati indicano che le spedizioni verso gli USA dalla Cina sono calate del 12%, mentre le esportazioni verso l’UE sono scese del 2.1% in termini di dollari a maggio.

Il surplus commerciale del paese è stato riportato a $49.98 miliardi a maggio, da $45.6 miliardi ad aprile.

In termini di yuan, le esportazioni e le importazioni di maggio della Cina sono salite rispettivamente dell’1.2% e del 5.1% su base annuale.
Alcuni economisti hanno commentato che le esportazioni della Cina hanno mostrato segni di stabilizzazione a maggio, e che la debolezza dello yuan ha supportato l’attività di trading ridotta nel paese.

La domanda domestica ha intanto fatto salire le vendite di auto in Cina a maggio. Le vendite di auto nel paese sono incrementate dell’11% a 1.76 milioni di unità a maggio, secondo i dati della China Passenger Car Association.
Prova Gratuita
Login