Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Cina finanzia progetti petrolchimici iraniani

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 13/02/2015 (16:02)
Secondo quanto riportano i media, la Cina ha iniziato ad aprire linee di credito per molti progetti petrolchimici iraniani. L’ammontare dei fondi non è stato rivelato, tuttavia, i due paesi hanno raggiunto un accordo a settembre, il quale copre almeno dodici progetti petrolchimici, per i quali l’Iran ha chiesto alla Cina di fornire $13 miliardi.

Le fonti hanno dichiarato che la Cina deve all’Iran più di $20 miliardi di pagamenti per il petrolio congelati in banche estere per via delle sanzioni decise dagli USA contro l’Iran. I due paesi hanno raggiunto un accordo per recuperare il denaro congelato attraverso l’investimento della Cina nei progetti petrolchimici.

È stato riportato che ulteriori 18 progetti saranno finanziati dal Fondo per lo Sviluppo Nazionale dell’Iran (NDF) e che il paese ha bisogno di $31 miliardi per commissionare 60 progetti incompleti. Una volta che saranno pianificati i progetti, la capacità produttiva iraniana raddoppierà rispetto a quella attuale pari a 60 milioni di tonnellate annue.
Prova Gratuita
Login