Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Cina, i fermi impianto aiuteranno il PVC acetilene a stabilizzarsi?

  • 20/03/2018 (12:08)
I trader in Cina hanno riportato che diversi impianti di PVC a base acetilene dovrebbero essere chiusi per manutenzione tra marzo e maggio. Alcuni hanno osservato "Questi fermi impianto programmati potrebbero avere un ruolo chiave nel sentimento del mercato, che è stato sotto pressione per l’offerta corta e la domanda insoddisfacente dalle festività per il Capodanno cinese".

Nel mercato locale del PVC a base acetilene in Cina i prezzi hanno iniziato a diminuire circa a metà febbraio, dopo un trend rialzista durato due mesi. Secondo i dati medi settimanali del Price Index di ChemOrbis, i prezzi hanno registrato un calo complessivo di $60-65/ton da allora. Nonostante i prezzi in rialzo del carbone, il PVC a base acetilene è rimasto in calo finora, viste le scorte elevate e la domanda insoddisfacente nonostante l’alta stagione.



Alcuni player sostengono che i fermi impianto in corso o programmati potrebbero aiutare il sentimento del mercato a crescere nel breve termine, mentre altri confermano le loro aspettative di vedere ulteriori ribassi, commentando "Nonostante l’alta stagione, la domanda non sta dando segnali di ripresa poiché i buyer cercano solo quantità limitate, mentre le scorte domestiche sono buone e i trend globali in calo".

La società cinese Sichuan Jinlu ha chiuso l’impianto di PVC da 400,000 ton/anno il 6 marzo, mentre la Pingmei Shengma ha in programma la chiusura dell’impianto da 300,000 ton/anno nella seconda metà di marzo.

Ad aprile quattro produttori di PVC acetilene, tra cui Xinjiang Zhongtai, Shanxi Beiyuan, Yibing Tianyuan e Shangdong Xinfa, hanno in programma di chiudere gli impianti per manutenzione in diversi periodi. Questi quattro impianti hanno una capacità produttiva di circa 3.8 milioni ton/anno.

Ci sono inoltre diversi fermi impianto previsti per maggio. La Inner Monglia Yili, Tangshan Sanyou, Xinjiang Tianye e Heilongjiang Tianhua hanno in programma un fermo impianto per manutenzione delle loro unità di PVC acetilene, per una capacità produttiva totale di quasi 2.5 milioni ton/anno.
Prova Gratuita