Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Cina, import-export in calo oltre le attese a marzo

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 10/04/2014 (13:34)
Secondo le informazioni dei media, in Cina l’import–export ha visto una flessione inattesa a marzo. L’export è diminuito del 6.6% sull’anno, raggiungendo i $170.1 miliardi, dopo un calo del 18.1% del mese precedente. La diminuzione dell’export è stata in parte attribuita alle alterazioni dovute alle cifre gonfiate di inizio 2013.

L’import in Cina è diminuito dell’11.3% sull’ano a $162.4 miliardi, lasciando il surplus commerciale a $7.7 miliardi. Secondo gli analisti, il calo dell’import è causato in parte alle diminuzioni dei prezzi delle merci.

Il governo cinese ha un target di crescita economica del 7.5% quest’anno. Nel 2013 la Cina è cresciuta del 7.6%, mancando l’obiettivo dell’8% fissato dal governo. I dati sul commercio di marzo potrebbero creare preoccupazioni circa l’outlook economico del paese. Le cifre di import ed export della Cina sono inferiori alle stime degli analisti, che hanno indicato un aumento del 4.2% dell’export e del 2.8% dell’import, secondo un sondaggio del Dow Jones Newswires.
Prova Gratuita
Login