Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Cina, import polimeri in calo per il 3° mese a giugno

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 28/07/2015 (16:08)
Secondo i dati forniti dall’Ufficio doganale cinese, l’import totale di polimeri del paese è sceso per il terzo mese consecutivo a giugno. Le importazioni del paese mostrano una diminuzione del 7% sul mese a 1,305,136 ton a giugno da 1,404,034 ton a maggio. Su base annuale, le importazioni sono scese del 3.4% rispetto allo stesso mese del 2014.

I cinque principali esportatori in Cina nel mese di giugno sono stati Corea del Sud (198,923 ton), Arabia Saudita (169,998 ton), Taiwan (154,035 ton), Iran (138,585 ton) e gli Emirati Arabi Uniti (118,779 ton).

A giugno, l’import di LDPE del paese è sceso di circa il 12% sul mese a 167,188 ton, mentre le importazioni sono cresciute del 10% rispetto allo stesso mese del 2014. L’Iran è stato il principale fornitore di LDPE della Cina con 40,370 ton, seguito dalla Corea del Sud (20,294 ton).

L’import di LLDPE è calato del 21% su base mensile raggiungendo le 172,382 ton a giugno. Le importazioni di LLDPE sono scese del 3.1% rispetto a giugno 2014. L’Arabia Saudita è stata il principale fornitore della Cina con 35,484 ton, seguita da Singapore (34,240 ton) e dalla Tailandia (23,306 ton).

L’import di HDPE della Cina è sceso del 2.2% su maggio a 402,071 ton a giugno, mentre le importazioni sono in calo del 3.8% su base annuale. L’Iran è stato il principale fornitore della Cina a giugno con 86,195 ton, seguito dall’Arabia Saudita (75,883 ton), dagli Emirati Arabi Uniti (63,709 ton) e dalla Corea del Sud (43,199 ton).

L’import di PP omo è salito del 3% sul mese a 258,203 ton a giugno, mentre è diminuito del 10% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. La Corea del Sud era al primo posto nella lista delle importazioni di PP omo con 67,950 ton, seguita dall’Arabia Saudita con 42,091 ton.

L’import di PP copolimero è diminuito di circa il 12% sul mese a 92,028 ton a giugno. Singapore è stato il principale esportatore in Cina con 21,850 ton seguito da Taiwan (21,007 ton) e dalla Corea del Sud (15,425 ton).

Le importazioni di PVC della Cina sono aumentate del 2% per il secondo mese consecutivo a 56,573 ton a giugno. Il principale esportatore di PVC in Cina a giugno sono stati gli USA (19,762 ton), seguiti da Taiwan (18,001 ton) e dal Giappone (14,450 ton).

Le importazioni di PS della Cina sono diminuite di circa il 24% sul mese a 35,207 ton a giugno. Taiwan è stato il principale esportatore di PS in Cina a giugno con 16,540 ton.

Le importazioni di ABS del paese per giugno hanno registrato una diminuzione di circa il 5% sul mese a 118,404 ton, mentre sono calate del 9.6% sull’anno. Taiwan era in cima alla lista delle importazioni di ABS con 62,252 ton, seguito dalla Corea del Sud (40,033 ton).
Prova Gratuita
Login