Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Cina, importazioni agosto superano le stime, esportazioni in calo

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 08/09/2017 (15:52)
Secondo rapporti dei media, i dati forniti dalla General Administration of Custom in Cina hanno mostrato che le importazioni di agosto del paese sono cresciute del 13.3% sull’anno rispetto alla crescita di luglio dell’ 11.0%, superando le stime degli analisti che erano del 10%.

La crescita oltre le aspettative delle importazioni, nella seconda economia più grande a livello mondiale, è stata attribuita al miglioramento della domanda per i prodotti industriali includendo i minerali di ferro e il carbone, i quali hanno rafforzato l’opinione che l’economia del paese si sta ancora espandendo ad un buon ritmo nonostante le politiche più restrittive.

Tuttavia, la crescita delle esportazioni è rallentata al 5.5% su base annuale rispetto al 7.2% a luglio. Le previsioni degli analisti prevedevano un aumento del 6.0%. Nonostante la crescita delle esportazioni di agosto sia stata la più lenta a causa della diminuzione degli imbarchi di febbraio, gli analisti non prevedono una forte discesa per l’esportatore più grande al mondo poiché la domanda globale sembra essere forte. Intanto, le esportazioni nel settore elettronico, che tendono ad essere dei beni di alto valore e di elevato margine, sono aumentate del 7.4% ad agosto grazie al miglioramento della domanda globale.

I dati mostrano anche che le esportazioni della Cina verso gli Stati Uniti sono aumentate dell’ 8.4% ad agosto, a ritmo più lento a partire da una discesa a febbraio, mentre le importazioni dagli Stati Uniti sono cresciute del 18.1% rispetto allo scorso anno dopo un incremento del 24.2% nel mese precedente.

La crescita economica nella prima metà è aumentata del 6.9%, la quale dovrebbe coincidere o superare i target di crescita annuale di circa il 6.5%.
Prova Gratuita
Login