Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Cina, maggiore volatilità nei mercati di PP, PE?

  • 06/11/2017 (12:24)
I mercati di PP e PE in Cina sono stati molto volatili da metà settembre, quando la maggior parte dei prezzi ha toccato i livelli massimi dopo aver seguito un trend in costante rialzo negli ultimi due mesi.

Dopo la fine della festività del National Day celebrata nella prima settimana di ottobre, i prezzi di PP e PE sono rimasti da stabili a in calo, mentre l’HDPE è rimasto in rialzo a causa dell’offerta corta. Da allora, il sentimento è cambiato su base settimanale a causa della volatilità dei mercati dei future.

Diversi player hanno concordato "I buyer in Cina sono piuttosto sensibili ai prezzi dei future. Quindi, i prezzi di PP e PE sono più influenzati dall’andamento dei future".

La scorsa settimana i prezzi di PP e PE non hanno mantenuto il trend stabile o in rialzo della settimana precedente a causa dei future in calo, cancellando gli aumenti precedenti. Alcuni trader hanno osservato "Il trend rialzista è diventato insostenibile perché la domanda è diminuita a causa dell’andamento in calo dei future".

Secondo il Price Index di ChemOrbis, i range dei prezzi di PE locali e di importazione hanno visto delle diminuzioni settimanali di circa $10-40/ton. Alcuni venditori hanno anche osservato "Il mercato del PE in Cina ha visto una pressione ribassista per la disponibilità in crescita di carichi dall’India a livelli competitivi".

Per il PP, il mercato locale è diminuito di $25/ton mentre le importazioni sono rimaste stabili.

I future di LLDPE e PP di gennaio sul Dalian Commodity Exchange sono diminuiti la scorsa settimana prima di aumentare ancora una volta negli ultimi due giorni, registrando aumenti complessivi rispettivamente di $38/ton e di $42/ton.

Un trader locale ha commentato "Il sentimento del mercato è stato più forte alla fine della scorsa settimana perché i future hanno guadagnato terreno. Abbiamo sentito che le scorte di PE di CNPC e Sinopec a fine settimana erano inferiori a 700,000 ton".

Ora i player delle poliolefine si stanno chiedendo se i prezzi seguiranno i future e cambieranno direzione ancora questa settimana, soprattutto dopo che il petrolio USA ha toccato i massimi degli ultimi due anni alla fine della scorsa settimana.
Prova Gratuita