Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Cina, nuove diminuzioni mercato import PS

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 06/08/2015 (17:17)
In Cina, i prezzi import di PS hanno registrato ulteriori diminuzioni dopo aver raggiunto il minimo degli ultimi tre mesi a inizio settimana. I player hanno attribuito le nuove diminuzioni sul PS ai costi in calo del petrolio e alla domanda limitata.

Una fonte di un produttore del Sudest Asiatico ha riportato di aver abbassato i prezzi import di GPPS in Cina di $50/ton per la domanda debole. La fonte ha commentato, “Le nostre vendite non sono soddisfacenti mentre i trasformatori stanno facendo controfferte più basse anche dopo le nostre ultime diminuzioni. I costi delle materie prime stanno scendendo per i prezzi del petrolio in calo e questo potrebbe mantenere i prezzi in calo nel breve termine”. I prezzi di GPPS del produttore si attestano attualmente a $1300/ton CIF Cina, cash.

Anche un produttore taiwanese ha abbassato i prezzi import di PS nel paese di $50/ton per il GPPS e di $40/ton per l’HIPS, portando le nuove offerte rispettivamente a $1310/ton e a $1380/ton, su base CIF, cash. Una fonte del produttore ha affermato, “I costi in ribasso stanno indebolendo la domanda e abbiamo ridotto i tassi operativi al 60% circa della capacità. Speriamo che la domanda aumenti a settembre”.

Intanto, un trader in Cina ha riportato di aver applicato riduzioni di $15-30/ton sui prezzi di PS per diverse origini asiatiche. Ha affermato, “I buyer non hanno intenzione di fare scorte al momento in quanto pensano che i prezzi scenderanno ancora per i mercati delle materie prime in ribasso e la domanda debole”.

In Cina i prezzi import di PS si attestano complessivamente a $1300-1330/ton per il GPPS e a $1380-1435/ton per l’HIPS, tutti su base CIF, cash.
Prova Gratuita
Login