Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Cina, prezzi ABS in calo per domanda debole

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 27/11/2015 (16:10)
In Cina, il mercato locale e d’importazione dell’ABS hanno registrato ulteriori diminuzioni sulla settimana scorsa per la continua pressione ribassista dalla domanda limitata e le recenti diminuzioni dei prezzi spot dello stirene in Asia. Diversi produttori hanno rivisto le offerte in ribasso questa settimana per chiudere le trattative dopo aver provato a mantenere i prezzi la settimana precedente.

Secondo i dati degli Indici di Prezzo di ChemOrbis, i prezzi d’importazione complessivi di ABS sono scesi di $20-50/ton sulla settimana precedente attestandosi a $1130-1200/ton su base CFR Cina, cash, raggiungendo i livelli minimi da quando ChemOrbis ha iniziato a riportarli, nel 2008. Una fonte di un produttore della Corea del Sud ha riportato una trattativa chiusa ai livelli massimi. Nel mercato locale, i prezzi di ABS su base ex-warehouse Cina erano in calo di circa CNY100-150/ton ($16-23/ton) sulla settimana, raggiungendo i CNY9000-9900/ton ($1207-1327/ton IVA esclusa), i livelli minimi registrati dal 2008.

In China, import and local ABS markets witnessed additional decreases over the past week given persistent downwards pressure from limited demand as well as the recent losses in spot styrene prices in Asia. Several producers made downward revisions on their offers this week in order to conclude deals after trying to maintain their prices in the prior week.

According to data from ChemOrbis Price Index, overall import ABS prices retreated by $20-50/ton from a week earlier to be quoted at $1130-1200/ton on a CFR China, cash equivalent basis, hitting the lowest levels since 2008 when ChemOrbis first began keeping records. A done deal was reported by a source from a South Korean producer at the high end. In the local market, ABS prices on an ex-warehouse China basis were down by around CNY100-150/ton ($16-23/ton) on the week to reach CNY9000-9900/ton ($1207-1327/ton without VAT), the lowest levels seen since 2008.



Una fonte di un produttore ha commentato, “I trasformatori stanno acquistando solo su necessità. Quindi, la domanda non è ancora forte. Crediamo che la domanda non mostrerà miglioramenti nel breve termine a meno che i prezzi del petrolio non registrino forti aumenti. L’offerta è regolare. Stiamo gestendo il nostro impianto all’80-90% della capacità”.
Un trader di Shanghai ha attribuito il recente trend ribassista dei prezzi di ABS ai costi in calo dello stirene in Asia. Ha affermato, “Al momento i player non hanno fretta di rifornire le scorte in quanto la volatilità dei mercati delle materie prime crea un outlook incerto che mantiene i buyer ai margini.

Secondo il Price Wizard di ChemOrbis, i prezzi spot dello stirene su base FOB Corea del Sud sono calati di circa $40/ton su base settimanale attestandosi a circa $875/ton.
Prova Gratuita
Login