Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Cina, produttore rialza prezzi export PVC a base acetilene

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 17/10/2016 (11:21)
Una fonte di un produttore di PVC a base acetilene della Cina ha riportato di aver rialzato le offerte di esportazione di $85/ton rispetto agli ultimi livelli di settembre.

Le nuove offerte di esportazione del produttore per il PVC k67-68 si attestano a $940/ton FOB Cina, cash e a $945-950/ton CIF Sudest Asiatico, cash.

Intanto, le offerte locali del produttore sono salite di CNY800/ton ($119/ton) a CNY7100-7200/ton ($902-915/ton IVA esclusa) ex-warehouse Cina, cash IVA inclusa.

Una fonte ha riportato che il produttore vuole vendere il materiale sia nel mercato locale che in quelli di esportazione. Tuttavia, il gap tra i due mercati è notevole. La fonte ha affermato “Il mercato locale sta andando bene. Prima di tutto le nuove norme sul trasporto permettono di trasportare al massimo 32 tonnellate rispetto alle precedenti 40 tonnellate, portando ad una riduzione dell’offerta, dato che è necessario un maggior numero di camion per consegnare il materiale e non ce ne sono abbastanza. In seguito, a ottobre ci saranno dei fermi impianto di PVC e abbiamo sentito che Tianye sta conducendo una manutenzione. Inoltre, i gruppi di governo continuano le ispezioni sulla produzione di carbone, portando ad un calo della sua disponibilità”. La fonte ha aggiunto che la risposta dei mercati extraregionali è debole, mentre il mercato locale sta andando abbastanza bene e vogliono massimizzare i tassi di utilizzo; questo è tuttavia frenato dai problemi di trasporto.
Prova Gratuita
Login