Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Cina riavvia impianto da 1 mil di PET, chiude 650,000

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 06/06/2014 (17:40)
Secondo i player in Cina, diversi produttori di PET riavvieranno gli impianti a giugno. Una fonte vicina alla SFX ha riferito che la società ha intenzione di riavviare l’impianto da 300,000 ton/anno di PET questo fine settimana.

L’impianto della Yisheng Petrochemical da 500,000 ton/anno di PET dovrebbe essere riavviato entro fine giugno, mentre la Baosheng ha intenzione di riavviare l’impianto da 150,000 ton/anno il 9 giugno.

Entro fine giugno, circa 1 milione ton/anno di capacità di PET saranno riavviate in Cina.

La Zhejiang Wankai ha chiuso l’impianto da 250,000 ton/anno di PET il 5 giugno e lo riavvierà a fine mese.

Un altro produttore cinese, la China Resource Chemical (Huarun), ha intenzione di chiudere le linee da 200,000 ton/anno di PET a metà giugno per un mese. La società ha ridotto i tassi di utilizzo in due linee, ognuna con una capacità di 300,000 ton/anno, al 70%.
Prova Gratuita
Login