Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Cina riduce requisiti di riserva per favorire l’economia

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 21/04/2015 (12:59)
Secondo quanto riportato dai media, il 20 aprile la banca centrale del paese, la Banca Popolare Cinese, ha ridotto i suoi requisiti di riserva dell’1% al 18.5%, per dare una spinta alla debole crescita economica. E’ stato riferito che la recente riduzione è stata la seconda dell’anno. Grazie a questi tagli, le banche possono aumentare i prestiti di circa CNY1.2 bilioni ($194 miliardi).

Secondo i dati forniti la scorsa settimana dall’ufficio nazionale di statistica cinese (NBS), la crescita economica del paese è diminuita nel primo trimestre di quest’anno per registrare il tasso di crescita più basso dal primo trimestre del 2009. Il PIL del paese è aumentato del 7% su base annuale nei primi tre mesi del 2015 dopo un incremento del 7.3% nell’ultimo trimestre del 2014. In aggiunta, oltre alla diminuzione della crescita economica, il commercio estero totale della Cina è in calo del 6% a CNY5.54 bilioni ($891 miliardi) nel primo trimestre.
Prova Gratuita
Login