Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Cina, sentimento ribassista nei mercati locali di PP e PE prima della pausa

  • 30/09/2016 (11:36)
I player in Cina saranno assenti dal mercato per una settimana, a causa di una festività nazionale che inizierà questo weekend. In vista della pausa, i player nei mercati del PP e del PE del paese si stanno preparando a rimanere inattivi, considerate le attese ribassiste.

I prezzi per il PP di importazione hanno registrato notevoli diminuzioni di prezzo a metà del mese, subendo una pressione dal mercato locale, dove i prezzi hanno continuato a diminuire durante settembre. Questa settimana, non è stato riportato un grande cambiamento per quanto riguarda i prezzi sia nel mercato delle importazioni che in quello locale, sebbene i trader e i buyer continuino a sottolineare che la domanda resta debole e che la disponibilità di materiale è soddisfacente.

Nel mercato del PE, l’offerta corta per l’LDPE sta tenendo i prezzi fermi per questo prodotto. Questa settimana i buyer hanno in parte rifornito le scorte in vista della pausa, soprattutto dal mercato locale. L’interesse all’acquisto per le importazioni è stato piuttosto limitato, secondo quanto riportato da diversi trader. Un produttore della Tailandia e diversi trader hanno ammesso di aver fatto un passo indietro sulle offerte iniziali per ottobre, concedendo sconti questa settimana. Una fonte del produttore ha commentato “Anche se abbiamo rivisto le offerte in calo, è difficile chiudere trattative nel mercato delle importazioni”.

Per quanto riguarda il trend successivo alla festività, il sentimento sembra essere prevalentemente ribassista nel mercato del PP. Questo è stato attribuito alle attese di un miglioramento dell’offerta, dato che verranno avviate nuove capacità nel paese, e a causa della disponibilità di carichi dal mercato dei future, con la scadenza dei contratti di settembre.

Per quanto riguarda il PE, le attese ribassiste per il periodo successivo alla pausa sono meno forti rispetto a quelle nel mercato del PP. Alcuni sottolineano che i persistenti problemi di offerta, soprattutto per l’LDPE, potrebbero continuare a supportare un sentimento in rialzo, oltre alla possibilità di una ripresa dei prezzi del petrolio dopo l’accordo preliminare raggiunto dall’OPEC per tagliare la produzione di greggio durante il vertice in Algeria di questa settimana. Tuttavia, i player hanno per lo più attese ribassiste, considerato che la disponibilità di materiale migliorerà con l’avvio di nuovi impianti e con il riavvio di quelli fermi per manutenzione, mentre la domanda resta poco promettente.
Prova Gratuita