Skip to content

Opzioni Filtro
Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
 

Cina, stagione delle manutenzioni nel mercato delle poliolefine

  • 12/04/2016 (11:39)
Il mercato delle poliolefine della Cina sta attraversando la stagione delle manutenzioni ad aprile, con molti impianti di PE e di PP nel paese che sono fermi per manutenzione dall’inizio del mese. Attualmente, una capacità pari ad oltre 2 milioni ton/anno di poliolefine è inattiva, causando problemi di disponibilità, soprattutto nel mercato del PP, mentre i livelli di offerta dovrebbero migliorare da maggio, una volta che gli impianti inizieranno ad essere riavviati.

Yangtze River Petrochemical, una consociata di Oriental Energy, e Dalian West Pacific Petrochemical hanno fermato le loro unità di PP per manutenzione il 1° aprile. L’unità di PP da 400,000 ton/anno di Yangtze River a Zhang Jiagang dovrebbe essere riavviata nella seconda metà di aprile, mentre l’unità di PP da 100,000 ton/anno di Dalian West Pacific riprenderà le operazioni alla fine di questa settimana.

Anche Shenhua (Baotou) Charcoal Chemical ha fermato l’impianto di PP a base carbone a Baotou il 1° aprile. L’unità da 300,000 ton/anno rimarrà inattiva fino al 9 maggio. Sinopec-SK (Wuhan) Petrochemical Company ha fermato l’impianto di PP all’inizio di aprile. Le due linee di PP che hanno una capacità produttiva combinata di 400,000 ton/anno rimarranno inattive fino a metà maggio.

Sinopec Zhanhai Refining & Chemical Company fermerà l’unità da 200,000 ton/anno di PP a fine aprile. Il riavvio è previsto per inizio giugno. Sinopec Beijing Yanshan Company fermerà le linee di PP per manutenzione dall’8 maggio. Le tre linee di PP, con una capacità combinata di 470,000 ton/anno, riprenderanno al produzione nella seconda metà di giugno.

Nel mercato del PE, Sinopec-SK (Wuhan) Petrochemical Company ha fermato le sue unità di HDPE e HDPE/LLDPE per manutenzione all’inizio di aprile. Le unità hanno una capacità combinata di 600,000 ton/anno e dovrebbero rimanere inattive per 45 giorni. Shanghai Petrochemical fermerà invece l’impianto di HDPE da 250,000 ton/anno per 10 giorni il 15 aprile, in leggero ritardo rispetto alla data prevista in precedenza, ovvero il 7 aprile.

Anche le società Yanshan Petrochemical e Zhonghan Petrochemical dovrebbero fermare le loro unità di PE per manutenzione ad aprile, fino a maggio-giugno. Entrambi gli impianti di PE hanno una capacità complessiva totale di oltre 1 milione di ton/anno.

In aggiunta ai fermi impianto programmati, Daqing Petrochemical ha dovuto fermare improvvisamente l’impianto di PE il 6 aprile, a causa di un problema tecnico. Al momento della pubblicazione, non è disponibile nessun ulteriore dettaglio riguardante lo stato attuale dell’impianto.
Prova Gratuita