Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Come influenzeranno le importazioni PVC le nuove normative sui prestiti in India nel prossimo anno fiscale?

  • 26/03/2018 (11:00)
Dato che i player in India sono per lo più occupati con la chiusura del loro bilancio durante gli ultimi giorni lavorativi prima dell’inizio del nuovo anno fiscale, stanno discutendo su come le recenti normative della Banca centrale sui prestiti influenzeranno la domanda per le importazioni nel breve termine.

A seguito di una frode di $2 miliardi alla seconda maggiore banca del Paese, la Punjab National Bank, la Reserve Bank of India (RBI) ha proibito a tutte le banche indiane di rilasciare lettere di impegno e lettere di gradimento, che sono strumenti usati dagli importatori per aumentare i loro prestiti a breve termine e per finanziare i loro acquisti extra-regionali.

Secondo molti trader, l’azione della banca dovrebbe far aumentare il costo delle importazioni poiché gli importatori dovranno usare una valuta estera, vale a dire il dollaro USA, invece della rupia per i loro pagamenti ai fornitori extra-regionali.

"Dopo questa decisione, la liquidità nel mercato si ridurrà e le importazioni per tutti i tipi di merci diminuiranno poiché il credito dei buyer per il commercio delle importazioni dipende soprattutto da queste lettere di impegno e dai pagamenti tramite trasferimento bancario," ha dichiarato un trader.

Nel mercato del PVC del Paese, la domanda per i materiali importati aumenta tradizionalmente ad aprile in linea con l’inizio del nuovo anno fiscale. "Tuttavia, non possiamo vedere un aumento rilevante nella domanda questa volta poiché i buyer di piccola e media dimensione sono già preoccupati per i loro prossimi acquisti a causa della nuova normativa che avrà un impatto soprattutto su di loro," hanno affermato alcuni player.

Un trader che opera in Cina ha commentato, "La decisione della banca ha già avuto un impatto sull’interesse dell’India verso le importazioni di PVC poiché i buyer ora stanno affrontando problemi di liquidità. Questo potrebbe esercitare una pressione ribassista sui prezzi del PVC sul breve termine".

Come maggiore importatore di PVC al mondo, l’India soddisfa circa il 50% della sua domanda di PVC attraverso le importazioni, per lo più da Taiwan, Corea del Sud e Cina.

Un trader indiano ha affermato, "La domanda per le importazioni di PVC dovrebbe essere debole nei prossimi due mesi a causa della decisione della banca, mentre potrebbe non riprendersi dopo questo perché la stagione dei monsoni inizierà circa a metà maggio."

Prova Gratuita