Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Corea del Sud, calo 4.7% export novembre per domanda debole

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 02/12/2015 (16:09)
Secondo quanto riportato dai media, i dati del Ministero del Commercio della Corea del Sud hanno mostrato che le esportazioni del paese sono calate del 4.7% sull’anno a $44.43 miliardi dopo essere calati del 15.9% il mese precedente. L’ultima lettura ha indicato l’undicesima diminuzione consecutiva, sebbene il tasso di diminuzione fosse meno drastico del 5.9% indicato dalle attese degli economisti per l’export. La lettura di novembre indica che la debole domanda globale e il rallentamento dell’economia cinese continuano a far scendere l’economia della Corea del Sud basata sull’export.

I dati indicano inoltre che le importazioni hanno registrato un calo più forte del 17.6% rispetto all’anno scorso raggiungendo $34.07 miliardi a novembre in seguito a un calo del 16.6% a ottobre. Gli economisti si attendevano una diminuzione del 13% nelle importazioni. Quindi, il surplus commerciale della Corea del Sud è aumentato a $10.36 miliardi a novembre rispetto al surplus rivisto di $6.66 miliardi a ottobre.

Intanto, Statistics Korea ha riportato che a ottobre la produzione industriale della Corea del Sud ha registrato il calo più forte da maggio. La produzione industriale corretta per gli effetti stagionali è diminuita dell’1.4%, a differenza delle stime degli economisti di Reuters che indicavano un aumento dello 0.2%. Intanto, i dati di settembre sono stati rivisti in rialzo con un aumento del 2.2% rispetto al precedente 1.9%.

Tuttavia, su base annuale, la produzione industriale della Corea del Sud è incrementata dell’1.5% a ottobre in seguito a un aumento rivisto del 2.8% a settembre. I dati hanno mostrato inoltre che la produzione nel settore dei servizi ha registrato una crescita rivista dello 0.2% a ottobre rispetto al mese precedente, in calo rispetto all’incremento dell’1.1% a settembre.
Prova Gratuita
Login