Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Corea del Sud riduce previsioni di crescita per il 2015

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 22/12/2014 (15:50)
Secondo quanto riportano i media, il governo della Corea del Sud ha ridotto le sue previsioni sulla crescita nel 2015 a causa della domanda locale più bassa delle attese. Il governo prevede una crescita economica pari al 3.4% nel 2014, rispetto al tasso del 3.7% previsto a luglio. Per il 2015, si prevede una crescita economica pari al 3.8% rispetto alle stime precedenti pari al 4%.

Oltre alla domanda fragile, lo yen debole, gli alti tassi d’interesse negli USA e la riluttanza delle società a effettuare investimenti hanno portato il governo ad abbassare le previsioni sulla crescita. Il governo si aspetta un aumento del 3.7% delle esportazioni l’anno prossimo e un’inflazione del 2% dal tasso stimato precedentemente pari al 2.3%.

L’11 dicembre, la Banca della Corea ha mantenuto il suo tasso di riacquisto settimanale al livello minimo del 2% in modo da misurare gli effetti dei due tagli precedenti del tasso. La Banca aveva ridotto i tassi d’interesse ad agosto e a ottobre. Nel terzo trimestre di quest’anno, l’economia della Corea del Sud aveva registrato una crescita del 3.2% su base annuale.

Prova Gratuita