Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Correzione stirene mitiga aumento PS in Asia

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 23/11/2020 (19:03)
Le chiusure per manutenzione hanno mantenuto l’offerta di PS corta in Asia sostenendo i prezzi, ma una recente diminuzione dei prezzi dello stirene hanno reso più prudente il mercato.

La media settimana dei prezzi del GPPS di importazione in Cina è aumentata di $50/ton o del 3.6% a $1450/ton la scorsa settimana mentre i prezzi nel Sudest Asiatico sono aumentati del 2.5% a $1430/ton, secondo i dati del Price Index di ChemOrbis. Per confrontare il ritmo degli aumenti, i prezzi in entrambi i paesi erano aumentati del 17% nelle due settimane precedenti.

In modo simile, i prezzi di HIPS in Cina sono aumentati del 5.1% a $1650/ton rispetto alla scorsa settimana, mentre nel Sudest Asiatico sono aumentati del 5.2% a $1630/ton. Tuttavia, durante le due settimane precedenti, i prezzi erano aumentati rispettivamente del 16% e del 17% in Cina e nel Sudest Asiatico.



Stirene diminuisce

Il fattore chiave dietro alla moderazione degli aumenti è stato un crollo dei prezzi dello stirene, che ha ridotto i costi delle materie prime.

Una fonte di un produttore di Taiwan ha affermato, "Lo stirene sta subendo una correzione al ribasso dei prezzi negli ultimi giorni, ma il prezzo è ancora in aumento su base mensile e quindi il supporto ai costi è ancora presente".

I prezzi dello stirene su base CFR Cina sono scesi da $1170/ton a $1041/ton la scorsa settimana, interrompendo un trend rialzista dall’inizio di ottobre. Su base FOB Corea, sono diminuiti da $1150/ton a $1021/ton la scorsa settimana.

Con i prezzi dello stirene in rialzo circa del 70% nei due mesi precedenti al calo la scorsa settimana, alcune fonti di mercato hanno suggerito che i player a valle potrebbero avere preferito tagliare i tassi operativi invece di pagare prezzi molto alti delle materie prime.

Resistenza agli acquisti per prezzi PS in rialzo

La combinazione dei recenti aumenti di prezzo del PS e della correzione dello stirene ha portato al rallentamento degli acquisti in Cina e nel Sudest Asiatico, con la domanda che mostra segni di indebolimento, hanno detto i player del mercato.

Un fornitore del Nordest Asiatico ha persino affermato: "La nostra aspettativa è che i prezzi del PS potrebbero subire una sana correzione nel breve termine, ma tutto dipende dal movimento dei prezzi dello stirene".

Tuttavia, potrebbe esserci un supporto continuo per i mercati del PS a causa della domanda da parte di elettrodomestici come i condizionatori d’aria e della scarsità di offerta per via dei fermi impianto.

Tra gli impianti di PS che subiranno arresti per manutenzione programmata vi sono le unità da 300.000 tonnellate/anno di Shanghai Secco in Cina e le unità HDC Hyundai e Kumho Petrochemical in Corea del Sud.
Prova Gratuita
Login