Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Cresce sentimento per ABS di importazione in Turchia

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 19/06/2017 (17:13)
Il mercato dell’ABS di importazioni in Turchia ha seguito un trend in calo negli ultimi quattro mesi a causa di diverse ragioni, come i costi in calo delle materie prime, soprattutto del butadiene, e la domanda debole che ha perso ulteriore slancio a giugno a causa del Ramadan. Secondo il Price Index di ChemOrbis, il mercato dell’ABS naturale da iniezione ha raggiunto i minimi degli ultimi sei mesi, sulla base dei prezzi medi settimanali.

Tuttavia le attese hanno indicato un possibile cambiamento del trend a luglio a causa dei tassi di nolo in rialzo dalla Corea del Sud e dei prezzi in aumento in Cina, sulla settimana. I player della Turchia stanno esprimendo attese rialziste per il mese prossimo.

I player hanno confermato "I tassi di nolo dalla Corea sono aumentati dai circa $70/ton a quasi $130-150/ton. Le spedizioni di ABS dal paese potrebbero vedere dei ritardi perché è difficile trovare spazio in questi giorni". I venditori hanno intenzione di applicare aumenti indicando i costi di spedizione in rialzo, anche se i costi spot del butadiene inferiori a $850/ton FOB Corea potrebbero tenere sotto controllo i tentativi di aumento.

L’ABS naturale da stampaggio dalla Corea del Sud è stato riportato a $1650-1670/ton CIF Turchia, cash, esente da dazio a giugno. L’attività è considerata limitata in vista della festa di Eid, mentre i trader sostengono che l’offerta potrebbe diminuire a inizio luglio, quando i player torneranno sul mercato.
Prova Gratuita
Login