Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Crescita indice manifatturiero ASEAN ai massimi da 9 mesi a maggio

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 07/06/2019 (16:41)
Secondo il Nikkei Manufacturing Purchasing Managers’ Index (PMI), le condizioni del settore manifatturiero nel mercato ASEAN (Association of Southeast Asian Nations) sono migliorate marginalmente a maggio a causa dei forti aumenti dei nuovi ordini e della produzione.

L’indice PMI è salito da 50.4 di aprile a 50.6 a maggio, raggiungendo il livello massimi da agosto 2018. L’aumento è stato attribuito alla crescita della produzione, che ha raggiunto il livello massimi in quattro mesi ad aprile, oltre all’aumento di nuovi ordini in tutta la regione.

Cinque dei sette paesi monitorati hanno registrato la produzione maggiore a maggio rispetto ad aprile. Myanmar ha registrato il più forte tasso di miglioramento in 13 mesi grazie al continuo trend rialzista nei nuovi ordini.

Il settore manifatturiero del Vietnam ha registrato i livelli più alti di produzione sostenuto dai forti aumenti nei nuovi business fino adesso.

Indonesia e Filippine hanno visto una crescita di produzione del settore del manifatturiero. Tuttavia, il manifatturiero della Tailandia ha registrato un miglioramento più debole delle condizioni di produzione a maggio poiché il tasso di crescita è leggermente diminuito rispetto ai massimi di 11 mesi ad aprile.

Malesia e Singapore hanno registrato ancora dei cali nelle condizioni generali del manifatturiero a maggio poiché la produzione e i nuovi ordini hanno registrato cali più forti. I due paesi hanno riscontrato le condizioni più deboli del settore manifatturiero per l’ottavo e decimo mese consecutivo.
Prova Gratuita
Login