Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Curve forward di etilene, propilene passano da backwardation a contango in Asia

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 13/11/2020 (12:58)
I trader in Asia hanno riferito che le curve forward in backwardation sono passate in contango per etilene e propilene a causa dell’ondata di trattative a prezzi più alti concluse in Corea del Sud a seguito dell’incendio della raffineria di LG Chem.

"I livelli di offerta e controfferta per entrambi i prodotti sono aumentati, tuttavia i player sono in disaccordo sulla sostenibilità dell’attuale contango, con alcuni che sostengono che il sentimento potrebbe tornare in ribasso tra fine dicembre e inizio gennaio", hanno spiegato.

Nel frattempo, nel mercato spot, i prezzi delle olefine hanno ridotto la maggior parte delle diminuzioni precedenti da quando l’incendio della raffineria LG Chem ha sollevato il sentimento alla fine della scorsa settimana.

Etilene spot in rialzo del 9% in due settimane

Secondo il Price Wizard di ChemOrbis, i prezzi spot dell’etilene su base CFR Cina sono aumentati di $70/ton o del 9% in due settimane per essere attualmente quotati a $840/ton. Prima che i prezzi iniziassero a salire, erano rimasti in calo per tre settimane consecutive, durante le quali avevano perso circa $100/ton.

Per quanto riguarda gli arrivi di dicembre, i trader stanno offrendo l’etilene a un prezzo superiore a $850/ton CFR Cina, mentre le idee di acquisto dalla Cina si aggirano intorno a $750-800/ton.

Propilene in rialzo del 5% sulla settimana, offerte prima metà di dicembre aumentano

Secondo il Price Wizard di ChemOrbis, i prezzi spot del propilene si sono attestati in rialzo di $45/ton sulla settimana a $910/ton CFR Cina e a $890/ton FOB Corea. Questo ha seguito un trend ribassista per circa tre settimane a causa dell’offerta buona fino a quando il sentimento è migliorato la scorsa settimana a causa dell’incendio di LG Chem.

I trader hanno offerto il propilene con arrivo a dicembre a $920-950/ton CFR Cina, in rialzo di $40-60/ton rispetto ai livelli di inizio settimana, mentre le idee di acquisto si attestavano intorno a $800/ton.

"I buyer cinesi continuano a dichiarare di essere coperti e per questo motivo si mantengono su idee di acquisto più basse", ha spiegato un trader.

Nel frattempo, è stata chiusa una trattativa di propilene con arrivo alla prima metà di dicembre a $910/ton CFR Corea.
Prova Gratuita
Login