Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Difficile per LyondellBasell generare un flusso monetario "significativo" - Moody's

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 06/10/2020 (17:41)
Moody’s ha abbassato il rating di LyondellBasell in seguito alla sua joint venture con Sasol per gestire la LCCP Base Chemicals Business a Lake Charles negli Stati Uniti, che comprende un cracker di etano da 1.5 milioni ton/anno, un impianto di LDPE da 420,000 ton/anno e un’unità da 470,000 ton/anno.

L’agenzia ha affermato che i crediti di LyondellBasell dovrebbero essere molto deboli fino al 2022 in base al rating precedente.

L’agenzia di rating ha affermato, "Inoltre, dati gli aumenti della capacità globali e la debolezza dei prezzi del petrolio per i prossimi uno o due anni, prevediamo che Lyondell avrà difficoltà a generare un flusso monetario significativo e ridurre il debito, nonostante i tre mesi di aumento dei prezzi del PE negli Stati Uniti nel terzo trimestre del 2020".

La scorsa settimana, LyondellBasell ha accettato di pagare $2 miliardi per diventare un azionista 50/50 delle attività LCCP di Sasol a Lake Charles.
Prova Gratuita
Login