Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Domanda PVC da India, SEA in calo ostacola esportazioni della Cina

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 03/06/2015 (18:32)
Una fonte di un produttore di PVC a base acetilene della Cina ha riportato che la domanda debole dal mercato del Sudest Asiatico ha ostacolato il loro business dell’esportazione. Il produttore si sta quindi concentrando sul mercato locale.

La fonte ha commentato “Stiamo pensando di ridurre i tassi di utilizzo per rimediare alla mancanza di opzioni per l’esportazione. Crediamo che il nostro business dell’esportazione verso il Sudest Asiatico potrebbe riprendersi ad agosto, una volta che le festività del Ramadan nei paesi musulmani saranno terminate”.

I prezzi del PVC locale del produttore attualmente si attestano a CNY6100/ton ex-warehouse Cina, cash IVA inclusa ($855/ton IVA esclusa).

Per quanto riguarda il PVC a base acetilene, i player nei vicini mercati dell’India e del Sudest Asiatico hanno commentato che le offerte sono per lo più scomparse a causa dei prezzi più competitivi del PVC a base etilene.

Intanto, le offerte del PVC di importazione di giugno per le origini dell’Asia sono riportate a $860-880/ton CFR Cina, cash, mentre il PVC dagli USA è riportato a $830/ton con gli stessi termini. Questi livelli mostrano una diminuzione di $10-40/ton. Un trader ha commentato “La domanda sta migliorando grazie all’alta stagione estiva. Tuttavia, potremmo osservare ulteriori crolli a luglio a causa dei trend ribassisti in altri mercati regionali”.
Prova Gratuita
Login