Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Domanda fattore chiave, mentre tendenze mercato asiatico PS e ABS divergono

di Shibu Itty Kuttickal - sikuttickal@chemorbis.com
  • 27/09/2022 (10:07)
I polimeri stirenici ABS e PS hanno recentemente mostrato una tendenza divergente nonostante la forza dello stirene negli ultimi due mesi.

I trader hanno affermato che la domanda di PS è rallentata e ha colpito il sentiment del mercato nonostante l’aumento dei costi, poiché i prezzi dello stirene hanno guadagnato di circa il 12% nelle ultime cinque settimane, secondo i dati di ChemOrbis. Allo stesso tempo, la domanda di ABS è aumentata e questo, insieme all’aumento dei costi, ha fatto aumentare i prezzi.

Stirene –Asia

ABS, PS su percorsi opposti

I dati di ChemOrbis mostrano che i prezzi dell’ABS sia in Cina che nel Sud-est asiatico sono diminuiti di circa il 33% dall’inizio di marzo fino alla terza settimana di settembre prima di iniziare a invertire la tendenza. Nel frattempo, i prezzi del GPPS sono finora scesi del 18-23% nei due mercati asiatici dall’inizio di marzo, senza che si intraveda la fine del ribasso per ora.

In Cina, il range complessivo dei prezzi di ABS inj. import per la settimana che si è conclusa il 23 settembre sono stati riportati in rialzo di $10-30/ton rispetto alla settimana precedente a $1390-1490/ton CIF, cash. Nel Sud-est asiatico, i prezzi sono stati riportati stabili o a $20/ton in più a $1490-1550/ton CIF, cash. I mercati di ABS in entrambe le regioni asiatiche hanno visto una tendenza in rialzo nelle ultime due settimane.

Per quanto riguarda i mercati del PS, la stessa settimana ha visto i prezzi all’importazione in Cina per tutte le origini riportati stabili o in calo di $20/ton a $1330-1380/ton per GPPS inj., e $1390-1430/ton, per HIPS inj., entrambi su base CIF, cash. E, nel Sud-est asiatico, i prezzi di importazione per GPPS inj. da tutte le origini sono stati riportati in calo di $20/ton nella settimana a $1310-1410/ton, mentre i prezzi di HIPS inj. sono rimasti stabili o in calo di $10/ton a $1430-1520/ton, tutto su base CIF, cash.

La domanda è il fattore prevalente

Gli operatori di mercato hanno sottolineato la differenza nelle tendenze della domanda per spiegare la divergenza nei prezzi dei polimeri stirenici.

Per quanto riguarda PS, la domanda persistentemente calma ha impedito ai prezzi di muoversi in una direzione simile con l’ABS. "In effetti, non abbiamo ancora visto l’avvento dell’alta stagione della domanda in Cina. E non crediamo che la domanda possa invertire la tendenza per il resto dell’anno a causa della lenta crescita economica globale", ha detto una fonte di un importante produttore di PS a Taiwan.

Allo stesso tempo, una domanda leggermente più forte, unita all’aumento dei prezzi dello stirene, ha dato ampie ragioni ai venditori di ABS per aumentare i prezzi. I trader si aspettano che la domanda si rafforzi poiché la domanda di automobili in Cina ha visto una tendenza al rialzo. C’è anche la possibilità di maggiori vendite di frigoriferi prima della fine dell’anno, il che aiuterà la domanda di ABS.

"Le offerte sono aumentate man mano che la domanda interna ha continuato a rafforzarsi e i costi delle materie prime sono aumentati", ha detto un commerciante in Cina. "La domanda è aumentata soprattutto dal settore automobilistico poiché la Cina sta attualmente spingendo le auto a energia verde. Lo stesso vale anche per la domanda in esportazione", ha aggiunto.

I costi dello stirene supportano ABS, ma non hanno alcun effetto su PS

In Asia, i prezzi spot dello stirene sono stati riportati in rialzo di circa $30/ton rispetto alla settimana precedente a $1150/ton CFR Cina e $1180/ton FOB Corea del Sud alla fine della scorsa settimana. I dati di ChemOrbis mostrano che i prezzi spot dello stirene sono stati su una tendenza al rialzo soprattutto dalla seconda metà di agosto e da allora hanno guadagnato il 12% tra l’aumento della domanda e le coperture a breve termine.

I prezzi in rialzo dell’ABS sono stati in linea con una tendenza settimanale al rialzo dei mercati dello stirene, anche se il petrolio era in calo rispetto alla settimana precedente.

Nel frattempo, la domanda interna cinese ha continuato a rafforzarsi. I prezzi interni sono stati riportati in rialzo di CNY200-350/ton ($28-49/ton) a CNY12200-12600/ton ($1536-1587/ton, IVA esc.) franco magazzino, cash IVA inclusa.

D’altra parte, i prezzi più cari dello stirene hanno dato una mano ai venditori per aumentare i prezzi del PS, ma c’è stata una forte resistenza da parte dei buyer a valle, che hanno segnalato una domanda debole da parte dei mercati degli utenti finali.

Alta stagione avviata, ma dubbi sulla domanda pet tutti

Questa è il dubbio a cui la maggior parte dei player del mercato sta cercando di rispondere. Anche per i mercati di ABS, gli operatori dicono che c’è ancora spazio per rafforzare ulteriormente la domanda, considerando che attualmente è già alta stagione. "Ma il rallentamento economico globale sta agendo sul sentiment del mercato", ha affermato.

Un commerciante cinese di ABS ha detto che i principali produttori del paese hanno continuato ad aumentare le offerte ultimamente. "L’aumento dei prezzi dello stirene è un problema per i venditori, soprattutto perché la domanda è apparentemente in aumento", ha aggiunto.

Allo stesso tempo, sebbene la forza dello stirene possa essere di supporto anche per i mercati del PS, è probabile che la mancanza di domanda mantenga il range dei prezzi limitato o in calo. "Ci aspettiamo che i prezzi rimangano stabili in prevalenza", ha detto un trader cinese. Allo stesso tempo, pochi si aspettano un rafforzamento della domanda di PS nel breve termine.
Prova Gratuita
Login