Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Domanda inferiore alle attese in Turchia dopo le elezioni

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 10/04/2014 (18:21)
Nei mercati dei polimeri in Turchia i player si erano aspettati di vedere un aumento della domanda dopo le elezioni tenute il 30 marzo 2014. Dopo quasi due settimane dalle elezioni però diversi player affermano che la domanda non è ancora in linea con le loro aspettative. La maggior parte dei venditori ha attribuito questa situazione al fatto che i buyer sono incerti sui nuovi acquisti, perché non sono sicuri che il recente calo del cambio dollaro-lira sarà duraturo.

Un trader ha detto "L’attività è rimasta ancora debole per un’altra settimana dopo le elezioni, forse per il fatto che i grandi investitori sembrano essere incerti nel portare a termine i propri progetti. Abbiamo ricevuto un numero limitato di richieste finora. Crediamo che i prezzi non possano aumentare a meno che la domanda non veda una ripresa". Un altro trader ha commentato "Il rimbalzo della domanda tanto atteso non si è ancora visto. Crediamo che il mercato manterrà questi livelli nei prossimi giorni, nonostante la domanda debole".

Un terzo trader ha affermato "C’è domanda, ma non è forte come avevamo sperato. I buyer che di solito acquistano 400-500 ton al mese stanno ordinando 200-250 ton. Crediamo che il mercato abbia bisogno di vedere delle diminuzioni prima che la domanda si riprenda".

Da parte dei buyer, un trasformatore del settore packaging ha commentato "Continuiamo a fare acquisti regolari. Non c’è stato ancora un reale incremento della domanda, ma ci aspettiamo che avvenga a breve. Abbiamo sentito dei livelli in rialzo, ma i venditori sono ancora aperti alle negoziazioni".

Un produttore di sacchi ha affermato che il cambio dollaro-lira, diminuito sotto il livello di 2.10, ha fatto sì che alcuni buyer aspettassero ancora del tempo per vedere se il cambio avrebbe raggiunto quota 2 lire contro il dollaro. Il buyer ha affermato "L’attività è debole in entrambi i nostri business di prodotti finiti e nei mercati di PP in generale, ma la domanda potrebbe iniziare ad aumentare nei prossimi giorni".

In Turchia i prezzi locali di PE sono riportati attualmente a $2030-2080/ton per LDPE film, a $1970-2070/ton per LLDPE film, a $1990-2060/ton per HDPE film e a $1980-2040/ton per HDPE blow moulding. Per il PP, le offerte domestiche sono nei range di $1950-2040/ton per rafia, di $2020-2080/ton per fibra e di $2000-2050/ton per PP omo iniezione. I prezzi locali di PVC k67 sono riportati a $1320-1350/ton. Tutti i prezzi sono su base ex-warehouse Turchia, cash, IVA inclusa.
Prova Gratuita
Login