Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

EIA: Scorte petrolio calano di 3.8 milioni di barili negli USA

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 16/10/2020 (12:26)
Secondo il Weekly Petroleum Status Report pubblicato dalla Energy Information Administration (EIA) degli USA, le scorte commerciali di petrolio (escluse quelle nella Strategic Petroleum Reserve) sono diminuite di 3.8 milioni di barili a 489.1 milioni di barili per la settimana terminata il 9 ottobre.

Il calo settimanale è in linea con i problemi legati alla fornitura a causa Hurricane Delta, che ha eliminato più del 90% della produzione complessiva di petrolio nella costa del Golfo degli Stati Uniti.



Le scorte di petrolio USA sono circa l’11% al di sopra della media quinquennale per questo periodo dell’anno.


I dati dell’EIA hanno mostrato che il rapporto tra le scorte nette (tenute nelle raffinerie e nelle cisterne) e le capacità di stoccaggio funzionanti per gli USA è rimasto invariato rispetto alla settimana precedente al 54% per la settimana terminata il 9 ottobre.



Cinque dei sette centri di stoccaggio hanno visto un aumento settimanale dei livelli mentre le scorte nei centri di Gulf Coast e West Coast sono diminuite del 2% per attestarsi rispettivamente al 50% e al 60%.
Prova Gratuita
Login