Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

EIA abbassa le stime relative al consumo di petrolio nel 2021

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 19/01/2021 (19:01)
Il consumo globale di petrolio è atteso in aumento di 5.6 milioni di barili/giorno nel 2021 e di 3.3 barili/giorno nel 2022 secondo quanto riportato nell’ultimo rapporto previsionale per il breve periodo rilasciato il 12 gennaio dall’U.S. Energy Information Administration (EIA).

L’ultima previsione dell’agenzia prevedeva un ribasso di 200,000 barili/giorno dalla stima iniziale dovuta all’aumento delle incertezze legato al recente aumento di nuovi casi COVID-19 e alle rinnovate misure di lockdown in tutto il mondo.

EIA prospetta che le scorte globali di petrolio continueranno prevalentemente a diminuire durante il 2021 e il 2022 in linea con un graduale aumento nella produzione di petrolio e nei livelli di consumo.

Per quanto riguarda i prezzi del petrolio, EIA prevede che i prezzi del Brent arriveranno a circa $53/barile nei prossimi due anni rispetto alla media di $42/barile nel 2020. I prezzi del petrolio WTI si prevede che si attesteranno a circa $49/barile nel 2021 e a $48/barile nel 2022.
Prova Gratuita
Login