Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

EIA riporta estrazione inaspettata in scorte petrolio USA

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 26/11/2020 (13:58)
Secondo il Weekly Petroleum Status Report pubblicato dalla Energy Information Administration (EIA) degli USA il 25 novembre, le scorte commerciali di petrolio (escluse quelle nella Strategic Petroleum Reserve) sono diminuite di 800,000 barili a 488.7 milioni di barili per la settimana terminata il 20 novembre.



Le scorte di petrolio USA sono ancora circa il 6% al di sopra della media quinquennale per questo periodo dell’anno.



I dati dell’EIA hanno mostrato che il rapporto tra le scorte nette (tenute nelle raffinerie e nei centri di stoccaggio) e le capacità di stoccaggio funzionanti per gli USA è rimasto invariato rispetto alla settimana precedente al 54% per la settimana terminata il 20 novembre.



Cinque dei sei centri di stoccaggio hanno visto una diminuzione nei livelli delle scorte di petrolio su base settimanale per la settimana terminata il 20 novembre. L’estrazione delle scorte è stata realizzata principalmente a Cushing, in Oklahoma, dove i livelli delle scorte sono diminuiti del 2% rispetto alla settimana precedente.

Il deposito della Gulf Coast è stato l’unico senza variazioni nei livelli delle scorte, che si sono attestate al 52% per la settimana terminata il 20 novembre.
Prova Gratuita
Login