Skip to content




Mercati

Asia Pacifico

  • Cina
  • SEA & India
  • (Indonesia, Vietnam, Malaysia, Singapore, Philippines, Thailand, India)
  • Europa

  • Italia
  • Nord Europa
  • (Austria, Belgio, France, Germania, Paesi Bassi, Svizzera)
  • Africa

  • Egitto
  • Africa
  • (Algeria, Tunisia, Libya, Marocco, Nigeria, Kenya, Tanzania, Sudafrica)

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

ELEME (Nigeria) annuncia prezzi PP, PE di marzo

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 02/03/2016 (18:02)
In Nigeria il produttore locale di PP e PE ELEME ha annunciato i prezzi di marzo con aumenti. Il produttore aveva già rivisto in rialzo i prezzi di febbraio a metà dello scorso mese, a causa della svalutazione del naira.

Per marzo il produttore ha annunciato aumenti di NGN30,000/ton ($151/ton) per il PE e di NGN30,000-40,000/ton ($151-201/ton) per il PP.

Le nuove offerte si attestano ora a NGN337,000/ton ($1702/ton) per PP rafia, a NGN334,000/ton ($1686/ton) per PP iniezione e a NGN357,000-365,000/ton ($1803-1843/ton) per PPBC iniezione su base ex-Port Harcourt city, cash, IVA del 5% esclusa. Per il PE, le offerte del produttore per HDPE film sono a NGN391,000/ton ($1974/ton), per HDPE b/m a NGN388,000/ton ($1959/ton), HDPE iniezione a NGN389,000/ton ($1964/ton), LLDPE c4 film a NGN385,000/ton ($1944/ton) e LLDPE c4 iniezione a NGN395,000/ton ($1994/ton) con gli stessi termini.

Un trasformatore che ha ricevuto queste offerte ha sottolineato "ELEME ha applicato questi aumenti a livello teorico perché le operazioni del produttore sono ancora ferme per una forza maggiore dichiarata il mese scorso". ELEME aveva dichiarato forza maggiore su PP e PE per un problema tecnico avuto la scorsa settimana. Il produttore aveva fermato le operazioni per un’interruzione di elettricità inaspettata, e aveva previsto di riprendere la produzione entro due settimane. La società aveva già scorte basse e quindi aveva dovuto fermare le consegne dopo la dichiarazione di forza maggiore.

Il buyer ha aggiunto "ELEME non ha carichi da offrire e i livelli teorici di marzo hanno registrato forti aumenti sulla scia dell’offerta corta nella distribuzione".


Prova Gratuita
Login