Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Economia USA in calo per la prima volta dal 2011

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 30/05/2014 (11:38)
L’economia statunitense ha registrato una contrazione per la prima volta dal primo trimestre del 2011 nel periodo compreso tra gennaio e marzo 2014, secondo i dati del Dipartimento del Commercio USA. Il prodotto interno lordo (PIL) del primo trimestre è diminuito dell’1% anno su anno, dopo un aumento precedente dello 0.1%. Le previsioni iniziali avevano indicato una diminuzione dello 0.5%, secondo un sondaggio realizzato da Bloomberg.

Gli economisti hanno attribuito questa contrazione alla riduzione della spesa per le costruzioni e all’accumulo più lento delle scorte, a causa principalmente di un inverno particolarmente rigido, mentre hanno riportato previsioni più ottimistiche per il secondo trimestre.

Secondo il Dipartimento del Commercio, gli investimenti non residenziali sono diminuiti dell’1.6% anno su anno nel primo trimestre, mentre le società hanno ridotto le spese per le costruzioni a un tasso del 7.5%. Gli acquisti dei consumatori, d’altra parte, sono aumentati del 3.1% anno su anno nel primo trimestre.
Prova Gratuita
Login