Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Egitto, EPPC offre in dollari USA

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 04/08/2015 (16:01)
In Egitto, i prezzi del produttore locale di PP EPPC sono emersi nel mercato dopo un lungo periodo di assenza. EPPC aveva chiuso l’impianto di PP da 350,000 ton/anno il 20 maggio per una manutenzione che sarebbe dovuta durare fino a luglio.

In linea con le attese, il produttore ha riavviato le operazioni all’inizio di luglio, ma senza annunciare i prezzi fino a metà mese. La scorsa settimana, una fonte della società ha commentato che il produttore ha ripreso ad offrire nella seconda metà di luglio a $1505/ton per il PP rafia ex-works Port Said, cash. La fonte ha aggiunto “Abbiamo iniziato ad offrire in valuta dollaro USA per compensare le perdite causate dalla svalutazione della sterlina egiziana. Le oscillazioni del cambio hanno portato i buyer a rimanere esitanti nel fare acquisti”. Secondo la fonte, i segnali indicano diminuzioni per agosto.

Oltre a pagare i carichi in dollari USA, i clienti dovranno farsi carico dello sdoganamento e della manipolazione del materiale acquistato da EPPC. Il costo dello sdoganamento pari a circa il 3-4% del prezzo pagato al produttore.

In linea con gli ultimi commenti di luglio del produttore, un trasformatore ha riportato di aver ricevuto i prezzi per il PP rafia di agosto da EPPC a $1300/ton ex-works Port Said, cash. Il trasformatore ha commentato “EPPC ha deciso di abbassare le offerte in accordo con la diminuzione dei prezzi di importazione. Intanto, i livelli del mercato locale non sono ancora chiari, nonostante le offerte di importazione in calo e la domanda ancora debole”.
Prova Gratuita
Login