Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Egitto aumenterà produzione di gas entro dicembre

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 18/06/2014 (12:54)
Secondo le informazioni dei media, la produzione di gas naturale in Egitto dovrebbe aumentare di circa 500 milioni di piedi cubi/giorno entro dicembre, con diversi nuovi campi di estrazione in fase di avvio. I giacimenti di Daka, Sapphire e Libra dovrebbero iniziare la produzione entro la fine dell’anno.

Con questo incremento, la produzione totale di gas del paese raggiungerà i 5.2 miliardi di piedi cubi/giorno, di poco inferiore alle previsioni di febbraio del Ministero del petrolio, pari a 5.4 miliardi di piedi cubi/giorno per l’anno fiscale che inizia il 1° luglio. Le previsioni del Ministero avevano anticipato che il paese avrebbe fatto fatica a coprire la domanda domestica in aumento per la rapida crescita e per la forte dipendenza dal gas naturale, visti i prezzi agevolati. I prezzi dell’energia in Egitto sono tra i più bassi del mondo e il governo utilizza oltre un quinto del bilancio dello stato per mantenere i prezzi bassi.

L’Egitto ha speso $3.8 miliardi in importazioni di petrolio nel primo trimestre del 2014, $1 miliardi in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, mentre le entrate del paese dall’export di petrolio sono diminuite da $3 miliardi a $2.7 miliardi. L’Egitto è in grado di produrre 680,000 barili/giorno di petrolio e condensato.
Prova Gratuita
Login