Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Egitto, aziende ripagheranno debiti a rate con tasso di cambio prefissato

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 30/12/2016 (12:35)
Secondo quanto riportato dai media, le aziende egiziane hanno ottenuto l’approvazione della Banca Centrale dell’Egitto per ripagare i debiti in valuta estera a rate da uno a tre anni. La banca ha acconsentito inoltre la possibilità di un cambio prefissato del dollaro USA su richiesta di ogni singola società.

È stato riportato che la decisione è volta a scoraggiare le aziende e industrie dal dichiarare bancarotta per i debiti derivanti dalla volatilità del tasso di cambio tra la lira egiziana e le valute estere. Di conseguenza, il settore delle banche destinerà 10 miliardi EGP con tasso di interesse al 12% per i prestiti alle società i cui ricavi sono inferiori a 1 miliardo EGP all’anno e altri 10 miliardi EGP con lo stesso cambio agli industriali.

Le società egiziane hanno osservato che stanno rischiando la bancarotta perché devono ripagare i finanziamenti bancari al tasso di cambio più recente anche se hanno venduto con il vecchio tasso di cambio.
Prova Gratuita