Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Egitto e tre blocchi economici dell’Africa firmano TLS

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 08/06/2015 (11:48)
Secondo quanto riportato dai media locali, l’Egitto e tre blocchi economici in Africa, la Southern African Development Community (SADC), l’East African Community (EAC) e il Common Market for Eastern and Southern Africa (COMESA) firmeranno un trattato per il libero scambio (TLS) durante un summit tripartito che avrà luogo tra il 7-10 giugno a Sharm el-Sheikh (Egitto). Lo scopo del trattato è quello di promuovere e facilitare il commercio tra i due paesi attraverso la liberalizzazione del commercio di beni e servizi. L’accordo interesserà un totale di 26 paesi.

Il Ministro dell’Industria e del Commercio dell’Egitto Mounir Fakhri Abdel-Nour ha affermato che il nuovo TLS aprirà la strada alla rimozione delle tariffe sulle importazioni e delle restrizioni quantitative su import ed export, poiché le nuove misure saranno applicate per facilitare la cooperazione tra le autorità doganali e l’adozione di misure antidumping e dazi di compensazione. L’Egitto si aspetta di aumentare del 100% le sue esportazioni verso i paesi dell’Africa nei prossimi tre anni, per un valore totale di $5 miliardi. Le esportazioni includeranno per lo più prodotti di ingegneria, tessili, chimici, agricoli e di arredamento. Grazie al trattato, gli investitori in Egitto godranno di maggiore libertà per investire in questi paesi.

Intanto, è stato riportato che Abdel-Nour ha inoltre affermato che l’Egitto ha chiuso un accordo con l’African Development Bank per fornire delle facilitazioni di credito del valore di $500 milioni agli esportatori egiziani, per sostenere i legami commerciali del Cairo con i paesi dell’Africa.
Prova Gratuita
Login