Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Egitto: impianto di VCM di EPC ancora chiuso

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 17/02/2015 (13:59)
Una fonte del produttore egiziano di PVC, EPC, ha riportato di aver chiuso il suo impianto da 88,000 ton/anno di VCM a causa di un problema tecnico lo scorso giovedì, 12 febbraio. L’impianto di VCM di EPC era stato chiuso in precedenza il 10 gennaio per manutenzione. L’impianto è stato chiuso per circa 18 giorni prima di essere riaperto il 28 gennaio.

Adesso, l’impianto di VCM è ancora chiuso. “La società ha due opzioni. O EPC inizierà una manutenzione sull’unità di VCM, la quale durerà circa 10 giorni per risolvere il problema tecnico oppure dovranno anticipare la loro manutenzione programmata la quale potrebbe durare circa due mesi. EPC aveva intenzione di condurre la sue chiusura annuale per manutenzione dopo il mese del Ramadan. Tuttavia, la società non ha raggiunto una conclusione a questo problema e la decisione dovrà essere presa entro due giorni”, ha aggiunto la fonte.

EPC ha un’offerta sufficiente di PVC da consegnare al mercato. Il produttore ha anche applicato degli aumenti di EGP250/ton ($33/ton), portando le sue offerte di PVC k67-68 a EGP7250/ton ($951/ton) e quelle di PVC k70 a EGP7400/ton ($970/ton) su base ex-Alexandria, pagamento cash, IVA esclusa per la seconda metà di febbraio.
Prova Gratuita
Login