Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Egitto, mercato PVC import in rialzo dopo 3 mesi

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 14/05/2020 (17:29)
Messo sotto pressione dai carichi competitivi dagli USA, il mercato del PVC import in Egitto ha seguito una spirale ribassista dalla seconda metà di febbraio. Come indicato dal Price Index di ChemOrbis, le offerte sono diminuite di più del 35% da allora, mostrando una discesa media complessiva di circa $345/ton.

Offerte fino a $580/ton CIF la scorsa settimana

All’inizio della scorsa settimana, le offerte di K67-68 dagli USA sono scese sotto i $600/ton, arrivando fino a $580/ton CIF, 90 gg. Questa è stata la prima volta da più di un decennio in cui un’offerta è scesa sotto i $600/ton CIF. Un trader ha confermato di aver venduto materiale a $580-600/ton, aggiungendo che questo potrebbe essere il livello più basso al quale potrebbe arrivare.

Offerte di PVC dagli USA rimbalzano questa settimana

Le indicazioni secondo cui il mercato del PVC import stesse raggiungendo il minimo erano corrette, poiché finora questa settimana la maggior parte dei trader ha spinto per aumenti. I player hanno riportato che i trader hanno finito o tagliato la disponibilità di materiale per evitare ulteriori diminuzioni a causa di una disponibilità di materiale troppo elevata. Questo cambio nella struttura dell’offerta ha fatto aumentare le offerte settimanali a $640-660/ton.

“L’Egitto e il Medio Oriente hanno visto allocazioni di 3 volte maggiori rispetto alla normalità mensile,” ha dichiarato un trader, sottolineando l’abbondanza di materiale sul mercato.


Il mercato riuscirà a sostenere questo trend?

Dopo la continua discesa di maggio, ora la maggior parte dei player pensa che un nuovo livello di $700/ton CIF sia possibile per giugno. Questi livelli erano stati visti l’ultima volta a inizio aprile. Allo stesso modo, il fatto che il recente rimbalzo non sia dovuto alla domanda ma piuttosto all’offerta rimane un fattore da considerare.

“Questi livelli potrebbero essere sostenibili a meno che il mercato non venga sommerso ancora di materiale,” secondo molti player.
Prova Gratuita
Login