Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Egitto, produttori locali PVC rialzano prezzi per 2ª metà di maggio

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 18/05/2016 (15:19)
In Egitto, i produttori locali di PVC, EPC e TCI Sanmar, hanno annunciato i nuovi prezzi per la seconda metà di maggio con aumenti.

EPC ha rialzato i livelli di offerta di EGP300/ton ($34/ton) a EGP9200/ton ($1036/ton) per il PVC k67-68 e a EGP9350/ton ($1053/ton) per il PVC k70 ex-Alessandria, cash IVA esclusa. Una fonte del produttore ha affermato “Abbiamo deciso di incrementare i prezzi perché la domanda verso i nostri carichi è buona. I player preferiscono acquistare dal mercato locale, in quanto nel mercato delle importazioni persistono i problemi nell’aprire lettere di credito presso le banche, oltre alle oscillazioni del tasso di cambio EGP/USD. Stiamo facendo funzionare il nostro impianto a tassi completi e stiamo consegnando ai clienti senza problemi”.

Anche TCI Sanmar ha rialzato i prezzi del PVC k67-68 per la seconda metà di maggio. Il produttore ha aumentato i prezzi di EGP300/ton ($34/ton) a EGP10200/ton ($1044/ton IVA esclusa) ex-Port Said, cash IVA inclusa.

Una fonte del produttore ha commentato “Considerato il fatto che gli acquisti dal mercato delle importazioni sono limitati, a causa dell’alto tasso di cambio EGP/USD e per le difficoltà nell’aprire lettere di credito presso le banche, la domanda per i nostri carichi in pronta consegna è molto buona, supportando aumenti per la seconda metà del mese. Al momento, stiamo facendo funzionare l’impianto normalmente e stiamo consegnando senza problemi”.
Prova Gratuita
Login