Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Equate (Kuwait) termina fermi impianto a Shuaiba

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 06/01/2015 (11:21)
La società del Kuwait Equate Petrochemicals ha completato i fermi impianto delle strutture di Shuaiba, Kuwait, secondo fonti di mercato. La società aveva chiuso i cracker di etano, una delle due unità di MEG e l’impianto di PE per un mese di manutenzione a novembre.

Il complesso della società a Shuaiba comprende due cracker a etano con una capacità produttiva di 950,000 ton/anno e di 850,000 ton/anno, un impianto da 300,000 ton/anno di LLDPE, un’unità da 525,000 ton/anno di HDPE e due unità di MEG con una capacità produttiva complessiva di 1.2 milioni ton/anno.

La Equate ha completato la prima fase del progetto di ampliamento del complesso di Shuaiba. Il progetto dovrebbe essere completato a inizio 2016. Grazie al progetto, la società punta ad aumentare la capacità di PE di 100,000 ton/anno.
Prova Gratuita
Login