Skip to content

Opzioni Filtro
Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
 

Europa, Asia: costi nafta in rialzo per aumenti sul petrolio

  • 11/10/2016 (11:36)
I prezzi spot della nafta in Europa e in Asia hanno registrato aumenti continui da inizio settembre, quando i prezzi erano inferiori alla soglia di $400/ton. Il rialzo dei prezzi della nafta è stato per lo più dovuto all’aumento del petrolio, e le ultime offerte spot sono state riportate quasi alla pari in entrambe le regioni.

In Asia, i prezzi spot della nafta su base CFR hanno registrato un aumento di circa $40/ton alla fine della scorsa settimana. Nonostante l’offerta soddisfacente di nafta nella regione, gli incrementi sono stati supportati dall’aumento dei prezzi del petrolio. Sebbene i future del NYMEX siano stati chiusi leggermente sotto la soglia di $50/barile il 7 ottobre, i prezzi sono risaliti sopra i $50/bbl durante le contrattazioni infragiornaliere del 10 ottobre.

I prezzi spot della nafta su base CFR Giappone sono attualmente riportati ai livelli più alti da fine novembre 2015 secondo il Price Wizard di ChemOrbis.



I costi della nafta in Europa hanno guadagnato terreno alla fine della scorsa settimana, e sono riportati quasi alla pari delle offerte spot in Asia. I prezzi spot della nafta su base CIF nord Europa hanno registrato un aumento di circa $25-30/ton sulla settimana. Oltre ad essere supportati dal petrolio in rialzo, la disponibilità di nafta nella regione è corta per la prima metà di ottobre. Tuttavia, diversi player si aspettano di vedere un miglioramento dei livelli di offerta nell’ultima parte del mese.

Secondo i dati del Price Wizard di ChemOrbis, i prezzi spot della nafta su base CIF NWE sono attualmente riportati al livello più alto dell’ultimo anno.


Prova Gratuita